LA SETTIMANA DEL BAMBINO ALLA SCUOLA MATERNA L’AQUILONE

La settimana del bambino, che quest’anno si è svolta dal 1-7 ottobre 2018, è un’iniziativa che in Slovenia deriva direttamente dalla Giornata mondiale dell’infanzia, voluta per sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti del bambino. Quest’anno lo slogan è “Il tempo libero” e anche alla SM L’Aquilone abbiamo organizzato tante attività di diverso tipo, alle quali i bambini hanno potuto partecipare scoprendo cose nuove. Le attività svolte si collegavano strettamente con i campi di esperienza del Curriculum per la Scuola Materna, che assimilandosi tra loro hanno dato modo ai bambini di imparare, giocare e di essere spensierati.

Lunedì, 1 ottobre - Percorso tattile
In palestrina si è svolto “Il percorso tattile” – laboratorio di ludomotricità per sensibilizzare i sensi del tatto, dell’udito e dell’olfatto. Il senso del tatto è importantissimo per i bambini, motivo per il quale quest’anno abbiamo voluto dedicare particolare attenzione a questo senso, attraverso un percorso educativo, dove ogni bambino ha potuto imparare a riconoscere le diverse sensazioni che i materiali danno al tatto. In vari recipienti abbiamo messo diversi materiali naturali e non. I bambini potevano camminare a piedi nudi e provare sensazioni di piacere o di lieve “disagio”. Accendendo candeline profumate e ascoltando musica rilassante, abbiamo raggiunto così l’obiettivo della conoscenza della realtà, degli oggetti, dei materiali, ma anche della partecipazione emotiva, tenendo conto delle sensazioni, delle aspettative e dei desideri dei bambini.

1ottobre131ottobre131ottobre131ottobre13

 

 

 

 

 

 

Martedì, 2 ottobre – La festa dei nonni
La festa dei nonni è un momento di incontro, di gioiosa condivisione, un gesto di riconoscenza nei confronti di chi rappresenta un punto di riferimento in una società spesso troppo frenetica, una risorsa di immenso valore ed un patrimonio di saggezza a cui attingere sempre. In questa giornata speciale ci hanno fatto visita i connazionali, che pur essendo già in pensione, sono ancora molto attivi in vari campi. In collaborazione con la Comunità degli italiani "Dante Alighieri" Isola e la Comunità degli italiani "Pasquale Besenghi degli Ughi" Isola, con l'aiuto della maestra Daniela, la SM a proposta della presidenza, ha organizzato una bellissima mattinata nella quale i nonni dei bambini della seconda fascia d'età sono venuti a trascorrere un'oretta nelle sezioni. I più anziani hanno svolto attività interessanti e divertenti insieme ai bambini.
Nella sezione dell'Aquilone Arancione hanno cantato con con Enzo Hrovatin e Andrea Pugliese. La chitarra diventa uno strumento magico, se tenuta in mano del grande artista Enzo.
Nella sezione dell'Aquilome Rosso il pescatore Loredano Pugliese ha fatto una viva dimostrazione di come si cuciono le reti da pesca. I bambini hanno potuto toccare, avvolgere e »giocare« con tipi diversi di reti da pesca. I bambini hanno fatto tante domande come ad esempio: »Quali pesci pescate? Quanto sono lunghe le reti? Ha già pescato un squalo vero?«
Nella sezione dell'Aquilone Verde la Signora Fedora, bisnonna di Lara, ha preparato con i bambini dei deliziosi biscotti. Insieme hanno preparato l'impasto, denominando tutti gli ingredienti necessari e alla fine c'era la parte più divertente, quella con le formine. I biscotti che sono svaniti in un secodo, erano veramente squisiti.
Nella sezione dell'Aquilone Rosa le signore Patrizia e Vittoria hanno preparato un buonissimo tiramisù. I bambini hanno mescolato tutti gli ingredienti e disposto i biscotti e la crema nella teglia. Da leccarsi le dita (già durante il procedimento)!
In palestrina l'ex bibliotecario della Scuola elementare Marino Maurel ha raccontato una storia che ai bambini è piaciuta tanto.
Il signore Orlado, invece, ha raccontato una storia ai bambini dell'Aquilone Giallo, riuscendo a trasportarli nel magico mondo delle fiabe.

2ottobre152ottobre152ottobre152ottobre15

 

 

 

 

 

 

Mercoledì, 3 ottobre – Coloriamo il muro del cortile
Il mondo è più bello, se è colorato. Perciò abbiamo deciso di colorare con gli stampi delle nostre manine il muro del cortile della scuola. Tutti abbiamo lasciato una »nostra impronta«. Anche se un pò sporchi, ci siamo divertiti tanto.

3ottobre73ottobre73ottobre73ottobre7

 

 

 

 

 

 

Giovedì, 4 ottobre – Artisticando con il pittore Eduard Bielski
Rispondendo al nostro invito, ci ha fatto visita il pittore Eduard Bielski, con il quale abbiamo creato degli stupendi dipinti. I bambini hanno fatto scorrere la loro fantasia mescolado vari colori e applicandoli con pennelli di diverse dimensioni su grandissimi teli, creando delle vere opere d'arte.

 4ottobre84ottobre84ottobre84ottobre8

 

 

 

 

 

Venerdì, 5 ottobre – Giornata della fantasia
In ogni sezione i maestri hanno preparato varie attività didattiche e ludicomotorie. I bambini facevano il giro per le sezioni assistendo e partecipando così a tutte le attività.
In palestrina con la mestra Nina i bambini scoprivano le loro abilità motorie con un percorso motorio che invitava i partecipanti a dare il meglio di sè per riuscire a superarlo.
I bambini dell'Aquilone Verde hanno assistito al racconto »Io mi mangio la luna« dove la maestra Aja ha accompagnato il tutto con burattini e musica.
Lo scienziato Albert Einstein ha sussurato all'orecchio del maestro Teo suggerendogli degli esperimenti diverenti e interessanti da fare con i bambini. Se gli esperimenti siano riusciti o meno non ci interessa tanto, ci basta sapere che la curiosità e la voglia di scoprire è sempre più viva nei cuori dei nostri bambini.
Nell'Aquilone Arancione con la maestra Flavia i bambini hanno creato dei veri e propri strumenti musicali con il materiale naturale. Hanno improvvisato, cantato, suonato… forse verranno invitati ad esibirsi alla Scala di Milano.
L'Aquilone Lilla ha creato strumenti musicali con i quali i bambini hanno suonato con grande entusiasmo.
Così la settimana del bambino è giunta al termine. Dante Alighieri aveva detto “Tre cose ci sono rimaste del paradiso: le stelle, i fiori e i bambini” e questa bellissima frase può fare da spunto per renderci conto ogni giorno dell’importanza che hanno i nostri bambini nella nostra quotidianità. Dobbiamo perciò impegnarci nel migliore dei modi affinché nei loro occhi non smetta mai di brillare l’entusiasmo, la voglia di imparare e di divertirsi.

5ottobre135ottobre135ottobre135ottobre13

 

 

 

 

 

Coordinatrice della settimana
Anielka Pevc

Collegamenti utili

riceassafemet2dizionariopos 01oderasmus

© 2017 Scuola elementare Dante Alighieri Isola. All Rights Reserved. Powered by DESET.