Tutti gli interessati all’acquisizione delle lingue nella prima infanzia potranno trovare alcune risposte riguardo lo sviluppo delle capacitàà plurilinguistiche alla videoconferenza di oggi, 17 maggio.

Questa volta l’evento sarà condotto dalle docenti Silva Bratož e Anita Sila, docenti alla Facoltà di Pedagogia all’Università del Litorale.

L’evento, intitolato “Il treno linguistico: lo sviluppo del plurilinguismo nella scuola materna ed elementare / Jezikovni vlak – razvijanje večjezičnosti v vrtcu in osnovni šoli”, si terrà oggi alle 18.00 via zoom.

L'evento, che fa parte della serie dei dibattiti settimanali sul plurilinguismo (Weekly discussions on pluri-/multilingualism), è organizzato nell'ambito del progetto JeŠT (Jeziki štejejo – Le lingue contano).

Il progetto è cofinanziato Dal Fondo Sociale Europeo e dal Ministero dell’Istruzione, delle Scienze e dello Sport.

Il link per assistere all’evento:

https://uni-lj-si.zoom.us/j/99895328463

Meeting ID: 998 9532 8463

1 Jeziki štejejomizs evropski socialni sklad

siete gentilmente invitati alla 50. edizione del Festival della Canzone per l'infanzia "Voci Nostre", che si terrà sabato 14 maggio 2022, con inizio alle ore 17:00 presso il Centro per le manifestazioni e la cultura a Cittanova. Al festival parteciperà anche una nostra alunna della II classe, Lara Radojković, alla quale auguriamo un grande "in bocca al lupo"!

SCUOLA ELEMENTARE VOJKA ŠMUC IZOLA, SCUOLA ELEMENTARE LIVADE IZOLA E SCUOLA ELEMENTARE DANTE ALIGHIERI ISOLA

pubblicano il bando atistico – letterario del concorso

»Izolski bokon za vsak štajon«

» Magnar isolan in ogni staion«

Per gli alunni della I alla IX classe

ELABORATI LETTERARI

canzoni/ narrativa/ testo drammatico/ ricette/ fumetti

a)   Immergetevi nel patrimonio naturale e culturale della città di Isola ed i suoi dintorni, ascoltate gli anziani, che sanno rappresentare in modo pittoresco la produzione artigianale e le colture diverse di tutte le stagioni. Cercate vecchie ricette di cibi e prelibatezze che venivano preparate dai vostri antenati nei diversi periodi dell'anno, durante le cerimonie, usanze o anche nel quotidiano e create un elaborato letterario lasciandovi travolgere dall'immaginazione.

Considerate il significato del cibo d'oggi in senso metaforico, in diversi periodi della vita di un individuo ed in diverse circostanze sociali. Scrivete il testo della ricetta in forma rilegata o non, alla quale aggiungete una storia, un significato ed un contesto…

b) Descrivete i luoghi misteriosi e gli angoli nascosti della città di Isola e dei suoi dintorni, le avventure accadute in diversi periodi dell’anno. Parlate di interessanti leggende, costumi, miti urbani, racconti, espressioni dialettali e aneddoti. Usando la vostra immaginazione viaggiate nel futuro e scrivete come sarà Isola un giorno, come vivranno le persone e come diventerà la città di Isola…

Gli elaborati letterari possono essere scritti sia nella lingua italiana che in quella slovena. Ci farebbe piacere ricevere contributi che includono peculiarità dialettali di Isola e dei dintorni.

 

ELABORATI ARTISTICI

varie tecniche di disegno/ pittura/grafica/ tecniche combinate/ fumetti

Immergetevi della creatività e sperimentate diversi metodi d’espressione.

Il tema dei prodotti artistici è:

a) presentazione degli usi, produzione, preparazione e consumo di cibi fatti in casa provenienti dall'ambiente circostante dell’autore. Guardatevi un po’ attorno e scovate interessanti attività nei giardini, nei vigneti e in cucina. Basatevi su quelle che ci accompagnano durante tutto l'anno e in varie occasioni...

b) angoli nascosti e luoghi misteriosi della città, avventure e storie su Isola, leggende e miti urbani, diverse immagini della città (allora, oggi, domani), stagioni e la città, persone e la città...

I contributi letterari e artistici possono essere opera di un autore o di un gruppo.

I lavori devono essere inviati all'indirizzo e-mail del capoclasse o all’insegnante di lingua italiana, che selezionerà i contributi e li inoltrerà agli organizzatori del concorso nelle singole scuole.

I contributi vengono accettati solo in forma elettronica entro e non oltre il 27 maggio 2022.

I documenti devono includere il nome e il cognome dell'autore, del mentore e le informazioni di contatto (indirizzo e-mail, classe, nome della scuola).

Gli elaborati letterario artistici selezionati verranno pubblicati in un libro che sarà il risultato della connessione e della cooperazione di tutte e tre le scuole primarie di Isola.

 

Bando atistico-letterario del concorso »Izolski bokon za vsak štajon«, » Magnar isolan in ogni staion«

Tutti gli interessati all’apprendimento delle lingue straniere siete gentilmente invitati alla videoconferenza di oggi, 26 aprile.

Il tema centrale dell’evento, presentato da Linda Fisher, docente alla Facoltà dell’Educazione all’Università di Cambridge, sarà l’identità plurilinguistica.

La videoconferenza, intitolata “What is multilingual identity and why does it matter?/Cos’è l’identità plurilinguistica e perché è importante?”, si terrà domani alle 18:00 via zoom.

L'evento, che fa parte della serie dei dibattiti settimanali sul plurilinguismo (Weekly discussions on pluri-/multilingualism), è organizzato nell'ambito del progetto JeŠT (Jeziki štejejo – Le lingue contano).

Il progetto è cofinanziato Dal Fondo Sociale Europeo e dal Ministero dell’Istruzione, delle Scienze e dello Sport.

Il link per assistere all’evento:

https://uni-lj-si.zoom.us/j/99895328463

Meeting ID: 998 9532 8463

mizs evropski socialni sklad1 Jeziki štejejo

Gentili genitori,

le attività d’interesse vengono scelte autonomamente da ciascun alunno, sulla base delle proprie possibilità, interessi e desideri. Queste attività fanno parte del programma allargato (RaP).

Quasi tutte le attività vengono svolte per un’ora alla settimana.

Nel presente opuscolo informativo, ci sono tutte le presentazioni delle attività d’interesse offerte dalla scuola. Sulla base del numero di adesioni, verrà poi deciso quali di queste attività saranno effettivamente realizzate. Per la scelta, siete pregati di compilare il modulo d’adesione che verrà consegnato agli alunni entro MARTEDÌ, 17 MAGGIO 2022.

OPUSCOLO attività d'interesse del programma allargato

Gentili genitori,

sotto trovate l'Opuscolo informativo contenente la presentazione delle materie opzionali facoltative offerte dalla scuola per l'anno scolastico 2022/2023 per le classi IV, V, VI e l'Opuscolo informativo contenente la presentazione delle materie opzionali obbligatorie offerte dalla scuola per l'anno scolastico 2022/2023 per le classi VII, VIII e IX.

Siete pregati di scegliere le materie facoltative ed obbligatorie compilando il modulo il quale verrà consegnato agli alunni, entro e non oltre GIOVEDÌ 12 MAGGIO 2022 e di consegnarlo ai capiclasse.

Per ulteriori informazioni potete contattare la consulente scolastica al numero di telefono 05 662 52 44 o rivolgervi direttamente ai capiclasse e agli insegnanti portatori di ciascuna materia.

OPUSCOLO - materie opzionali facoltative 2022/23 (IV-VI classe)

OPUSCOLO - materie opzionali obbligatorie 2022/23 VII-IX classe

Un torneo virtuale per tornare a competere con gli scacchi

Martedì 19 aprile si è svolto il primo “International tournament Dante Matto”, un’iniziativa organizzata dalla nostra scuola con l’intenzione di creare una competizione scacchistica virtuale dopo più di due anni di pandemia, durante i quali i nostri alunni non hanno mai partecipato a tornei.

Dal momento che le restrizioni sanitarie non sono ancora del tutto scomparse, e che è ancora difficile programmare in modo affidabile qualunque tipo di eventi in presenza, si è appunto pensato di organizzare un torneo in modalità online, utilizzando come piattaforma il sito chess.com. Per estendere la partecipazione il più possibile, con un pizzico di ambizione il bando del torneo è stato largamente diffuso a livello nazionale e anche internazionale, coinvolgendo tutte le scuole partner dei nostri attuali e passati progetti Erasmus, in modo tale che potevano facilmente iscriversi tutti gli alunni che frequentano le scuole elementari.

Alla fine, anche in considerazione del fatto che in alcuni paesi europei era periodo di vacanza, hanno effettivamente partecipato una cinquantina di ragazzi, che hanno gareggiato per un’ora e mezza in partite lampo con cadenza 3’+2” in modalità arena, il che significa che le partite si succedono l’una dopo l’altra con un’attesa praticamente nulla.

Purtroppo i problemi tecnici legati alla connessione Internet e alle disfunzioni del sito sono stati maggiori del previsto, e ampiamente superiori alle nostre capacità di gestirli, e per questo motivo diversi alunni, soprattutto quelli che hanno giocato da scuola, hanno incontrato difficoltà che in certi casi ne hanno compromesso i risultati; tuttavia, nonostante questi spiacevoli contrattempi, rimane la soddisfazione di aver dato vita ad un momento di incontro che riporta dopo tanto tempo gli scacchi al centro di un percorso didattico che da anni viene perseguito nella nostra scuola con impegno e convinzione.

Ci auguriamo che in futuro gli scacchi, compatibilmente con un miglioramento della situazione sanitaria globale, possano tornare ad essere regolarmente una piacevole occasione di incontro e condivisione, che è lo scopo principale di una disciplina tanto affascinante da riuscire ad essere contemporaneamente così antica e così moderna, come una bella favola senza tempo.

Tutti gli interessati all’apprendimento delle lingue straniere siete gentilmente invitati alla videoconferenza di oggi, 19 aprile.

Il tema centrale dell’evento, presentato dal Tatjana Lubej, insegnante della lingua tedesca alla Scuola elementare Ruše, sarà l'inclusione degli elementi della valutazione formativa nell'insegnamento delle lingue straniere.

La videoconferenza, intitolata “Pasteis de nata: valutazione formativa del progresso degli alunni nel corso dell’apprendimento della lingua Tedesca - dalla pianificazione all’analisi/ Pasteis de nata: formativno spremljanje učenčevega napredka pri pouku tujega jezika nemščine po vertikali - od zasnove do analize, si terrà oggi alle 18:00 via zoom.

L'evento, che fa parte della serie dei dibattiti settimanali sul plurilinguismo (Weekly discussions on pluri-/multilingualism), è organizzato nell'ambito del progetto JeŠT (Jeziki štejejo – Le lingue contano).

Il progetto è cofinanziato Dal Fondo Sociale Europeo e dal Ministero dell’Istruzione, delle Scienze e dello Sport.

Il link per assistere all’evento:

https://uni-lj-si.zoom.us/j/99895328463

Meeting ID: 998 9532 8463

1 Jeziki štejejomizs evropski socialni sklad

La Scuola elementare Dante Alighieri (scuola elementare e scuola materna L’Aquilone), continua la raccolta di generi di primo soccorso per aiutare le vittime della guerra in Ucraina. I generi di cui si necessita (in accordo con la Croce Rossa di Isola) sono:

- Alimenti non deperibili e non a breve scadenza

- Prodotti per l’igiene personale per adulti e bambini (pannolini, shampoo, bagnoschiuma, sapone, …)

- Materiale di pronto soccorso (cerotti, bende, fasce, …). NO medicinali.

Gli alunni delle inferiori continuano con la raccolta nelle proprie classi, gli alunni delle superiori possono lasciare le donazioni all’ingresso dell’entrata principale, mentre l'asilo raccoglie le donazioni all'ingresso della scuola materna.

Gentili genitori,

avvisiamo che i bambini degli Aquiloni Rosso e Arancione che sono partiti questa mattina per la scuola in natura al Dom Čebelica sono giunti a destinazione secondo l’orario previsto. Auguriamo a tutti di trascorrere un soggiorno ricco di nuove esperienze.

Tutti gli interessati all’acquisizione delle lingue straniere nell’età prescolare troverete alcune idee per sviluppare le capacità linguistiche dei bambini nella videoconferenza di domani, 5 aprile.

Questa volta l’evento sarà condotto dalla professoressa di psicologia dello sviluppo Pascale Engel de Abreu, docente e ricercatrice all’Istituto si ricerca sul multilinguismo all’Università di Lussemburgo.

L’evento, intitolato “Supportare lo sviluppo linguistico dei prescolari: gli studi di intervento con i bambini linguisticamente diversi da Lussemburgo / Evidence-based practices to support language development in pre-school: Intervention studies with linguistically diverse children in Luxemburg”, si terrà domani alle 18.00 via zoom in lingua inglese.

Nel centro degli studi della professoressa de Abreu sono i processi cognitivi presenti durante l’acquisizione della lingua, specialmente durante lo sviluppo della comunicazione, della lettura e della scrittura tra i parlanti plurilinguistici.

Uno dei suoi obbiettivi è di creare degli strumenti e dei programmi d’intervento che aiutino i bambini con difficoltà nell’apprendimento, prevengano un mancato progresso educativo e i problemi sociali correlati.

L'evento, che fa parte della serie dei dibattiti settimanali sul plurilinguismo (Weekly discussions on pluri-/multilingualism), è organizzato nell'ambito del progetto JeŠT (Jeziki štejejo – Le lingue contano).

Il progetto è cofinanziato Dal Fondo Sociale Europeo e dal Ministero dell’Istruzione, delle Scienze e dello Sport.

Il link per assistere all’evento:

https://uni-lj-si.zoom.us/j/99895328463

Meeting ID: 998 9532 8463

mizs evropski socialni sklad1 Jeziki štejejo

Collegamenti utili

riceassafemet2dizionariopos 01oderasmus

© 2017 Scuola elementare Dante Alighieri Isola. All Rights Reserved. Powered by DESET.